lunedì 14 novembre 2016

Novembre

È bello rientrare in casa dopo giorni di lavoro e stanchezza e ritrovarla gelida e con le cose fuori posto... Ti togli scarpe e calze per metterti comoda ma il pavimento è ghiacciato.
Ci vuole poco. Oggi è il mio pomeriggio libero.
Accendo la pompa di calore che in pochi istanti sprigiona una piacevole temperatura, mi infilo i morbidi calzettoni imbottiti dai colori vivaci, mi cambio con abiti comodi che mi coccolano e rimetto le cose al loro posto.
Ora la casa è pronta ad accogliermi.
Posso riposarmi, suonare il pianoforte, leggere o sognare ad occhi aperti.
E non lo so... È bello tutto ciò.
Sono contenta di questo caldo attimo sereno della mia vita, che scorre fuori dalla realtà.


mercoledì 9 novembre 2016

Sbandata

Questo silenzio.
Non ho mai comunicato così tanto in questo blog, come in questi giorni di silenzio. Perché io quando non ho nulla di rilevante da dire, parlo tanto.

lunedì 7 novembre 2016

C'erano una volta i fiati

Fra i tanti, svariati progetti che mi stanno impegnando in questo denso anno lavorativo, sono contenta di presentare un nuovo libro didattico scritto dai miei amici, con cui mi sono divertita ad incidere il cd la primavera passata insieme ad altri musicisti.
Il progetto ha avuto successo... ed eccolo qui! http://www.didatticattiva.it/cerano-una-volta-i-fiati-detail.html


Conchiglie, mare, luna, musica e sirene... una bellissima fiaba... e io ho avuto la fortuna di conoscerla e suonarla prima che venga pubblicata!
Anche se scritta per i bambini, piacerà pure agli adulti che hanno ancora voglia di sognare e non solo di imparare la musica... Non vedo l'ora di iniziare a presentarlo attivamente e di suonarlo in giro col gruppo.

Buona musica!